Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2014

Prestiti ai privati e alle famiglie in calo rispetto al 2013

La crisi economica ha portato in difficoltà svariati consumatori, molti italiani si sono trovati in difficoltà e hanno infatti pensato di ricorre al denaro delle banche per affrontare spese ed acquisti importanti. In tali situazioni è sempre consigliabile affidarsi ad un prestito, cercando tra quelli più convenienti del momento. I dipendenti statali, ad esempio, possono informarsi sui prestiti Inpdap per accedere a forme di credito particolarmente vantaggiose.

La Banca d'Italia ha recentemente diffuso i dati relativi al mese di luglio: il dato sui prestiti ha subito un calo su base annua del 2,6%. I prestiti alle famiglie sono scesi dello 0,8%, come nel mese precedente, quelli alle società non finanziarie sono diminuiti del 3,9%. I tassi d'interesse dei prestiti italiani, inoltre, è più alto rispetto al resto d'Europa e per questo è consigliabile vagliare sempre più opzioni così da trovare quella che ci permetta di risparmiare. Confrontare i prestiti Compass con quelli Find…